NAZARENO SAITTA
Professore, Avvocato
Messina 14/07/1931
studiosaittame@libero.it
C.F.: STTNZR31L14F158T
P. IVA: 02612350831

Sin da giovanissimo si lascia attrarre dal diritto amministrativo, per avere partecipato, appena iscrittosi diciassettenne all’Università, alla vita del prestigioso studio legale di Rosario Cacopardo, tra i pochissimi a coltivare questo campo.
Si laurea in tre anni e mezzo all’Università di Messina con una tesi di laurea in diritto amministrativo ottenendo il massimo dei voti, la lode accademica ed il riconoscimento della dignità di stampa.
Si dedica ventunenne anche alla ricerca scientifica sotto la guida di Enzo Silvestri.
Libera docenza e concorso a cattedra sono le successive tappe della sua carriera universitaria che si svolge in contemporanea ad una assidua applicazione all’avvocatura sempre nel settore del diritto amministrativo.
Ordinario di Diritto Amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Messina; Direttore dell’Istituto di Diritto Pubblico, prima presso la Facoltà di Economia e Commercio e quindi presso la Facoltà di Giurisprudenza; vi insegna sino a tutto il 2006, per poi ugualmente continuare la sua attività didattica presso le Scuole di Specializzazione per le Professioni Legali (Messina e Catanzaro) ed il Corso di aggiornamento indetto dall’Ordine Avvocati di Messina.
Consulente da oltre quarant’anni dell’Università di Messina e di numerose amministrazioni pubbliche.
Presidente in due tornate della Associazione Italiana Avvocati Amministrativisti Sicilia orientale.
Esperto (dal 1974) Regione Calabria.
Esperto (1984 – 1988) Regione Sicilia.
Esperto del Ministro della Funzione Pubblica (Cassese) per la riforma del decreto legislativo n. 29/93 sulla privatizzazione del pubblico impiego.
Componente (1994) Comitato esperti per la Riforma della Parte II della Costituzione presieduto da M. S. Giannini.
Delegato Rettore (prorettore) dal 1998 al 2003.
Nello studio Saitta si sono formati decine di Avvocati amministrativisti in atto operanti prevalentemente in Sicilia e Calabria.

Pubblicazioni scientifiche

Oltre 150 le sue pubblicazioni in questo settore, tra le quali le monografie:

•“Premesse per uno studio sulle norme di organizzazione” (1964);

•“La retrocessione dei beni espropriati” (1974);

•“La disciplina del credito e del risparmio nelle regioni” (1974);

•“I procedimenti in camera di consiglio nella giustizia costituzionale e amministrativa” (1980);

•“I giudizi in camera di consiglio nella giustizia amministrativa” 2 edizioni: 2000 e 2003″;

•“I provvedimenti monocratici nel processo amministrativo” (2002);

•“I giudizi elettorali”, (2010-2015);

•“La camera di consiglio nella giustizia costituzionale” (2003);

•“Sistema di giustizia amministrativa” (2015)

Fa parte del comitato scientifico di numerose riviste giuridiche.